GP Giappone

21 Ottobre 2018

Il Moto GP in Giappone inizia negativamente per il team Sic 58. Le qualifiche erano partite bene, come al solito. Nella giornata di sabato però la partenza è avvenuta in ritardo, contrariamente alle aspettative, svantaggiando non poco la posizione del team.

Il peggio accade a pochi giri dall’inizio quando Antonelli cade bruscamente incrinandosi una vertebra. È un elicottero a portarlo via; Niccolò non potrà gareggiare nelle prossime due gare a causa della ferita e rientrerà direttamente per la competizione di Valencia.

Tatsuki invece parte alla 26° posizione finendo sulla 15°. “Una bella gara” la sua, l’ha definita Paolo Simoncelli, che però si aspettava di più in vista del decimo anniversario dalla vincita del mondiale di Marco. Aggiunge infatti sulla gara in Giappone: “Bisogna chiudere bene le ufficiali, non solo le prove del venerdì, fare così è una pessima strategia.”

Buoni comunque i propositi per la prossima sfida a Philip Island.