GP di BRNO

05 Agosto 2018

Alla gara di BRNO Tatsuki non ci regala emozioni di vittoria. Non era l'ultimo, come si ricorda a Misano nel 2017, quella volta per una punizione, eppure sabato cade alla sola prima curva.

Le motivazioni sono incerte. Forse la fretta, la brama di quel giorno accompagnata all'adrenalina, ma il risultato vede comunque la sua moto distrutta e la non qualificazione. Per lui l'ultimo posto.

Al contrario Antonelli si esibisce in un giro eccellente. Come citato "il suo giro migliore dopo la bandiera a scacchi."

Tornando con lo sguardo a Tatsuki, ingrana con un'impostazione aggressiva e potente. In questo modo riesce a rimontare la sua posizione persa, con giri a velocità altissima. Negli ultimi 5 però inizia a lasciare, si deconcentra e perde velocità. Tocca la 7° posizione finendo poi in 14°.

Antonelli invece finisce 11°, partendo dalla 9° posizione. "Sta attraversando un momento delicato dopo l'infortunio alla spalla. E' veloce, deve solo scrollarsi di dosso i dubbi e le sue perplessità."