GP di Barcellona

17 Giugno 2018

Nelle prove libere del venerdì Tatsuki sembra distratto, getta la moto a terra una e ancora una seconda volta. Il motivo è oscuro al pubblico. Antonelli invece è tranquillo nel girare con immediatezza in 1'49". In questo modo può condurre le prove nel migliore dei modi.

Sabato mattina invece sembra perdere la concentrazione. "Succede che vuole strafare", si cita. Sembra stare dietro a particolari di poco peso che lo portano a perdere un decimo alla curva quattro. Questo per lui può diventare un dettaglio vitale. Cade infatti poco dopo perdendo il controllo e si rompe la spalla. I medici gli comunicano che non potrà correre per l'intero weekend. La spalla è lussata, una ferita che in passato non avrebbe causato troppi problemi, mentre oggi lo tiene fermo a causa dei tanti gravi incidenti degli ultimi tempi. Per questo non si ha più il consenso a far correre piloti soggetti anche solo a piccoli infortuni.

Domenica Martin e Tatsuki partono alla grande. "Tatsuki ci regala la seconda prima fila consecutiva della stagione". Lui è il protagonista di mezza gara nel giorno finale della settimana, insieme a Martin. Quest'ultimo però sbaglia improvvisamente e cade. In questo modo per Tatsuki diventa problematico, "è forte ma non è ancora pronto." Viene poi infatti agglomerato con gli altri dietro di lui.

"Martin era un riferimento importantissimo per lui". La gara si conclude per Tatsuki comunque in una buona posizione, la 5°. Non gli manca molto per diventare il protagonista di tutte le competizioni. Il suo team è all'opera!

Categorie

Tag

moto3 motogp sic58 sic58 squadre corse sponsor sport

Articoli Recenti