Eviva S.p.A. cede parte dei propri contratti di fornitura gas a SG Energia S.p.A.

headercomunicato

Eviva S.p.A. cede parte dei propri contratti di fornitura gas a SG Energia S.p.A. Milano, 16 gennaio 2019 - Eviva S.p.A. in liquidazione (“Eviva” o la “Società”), società operante nel mercato italiano dell’energia elettrica e del gas, ed SG Energia S.p.A. (“SG Energia”), società facente parte del Gruppo SGR di Rimini (www.grupposgr.it), storica realtà privata che opera da oltre sessant’anni nel mondo dell’energia, rendono noto che - a seguito di una procedura di gara - in data 24 dicembre 2018 è avvenuta la cessione da parte di Eviva a favore SG Energia di un pacchetto di contratti di fornitura gas intestati ai clienti di Eviva.

L’operazione è stata effettuata al fine di garantire al maggior numero possibile di clienti Eviva la continuità e il mantenimento delle convenienti offerte sottoscritte evitando che, a seguito dell’impossibilità di Eviva di proseguire oltre l’attività, i clienti della stessa potessero rimanere senza fornitore e subire l’applicazione di tariffe più onerose. A seguito di tale cessione, infatti, SG Energia con effetti dalla suddetta data è subentrata in tutti i rapporti relativi alle forniture oggetto di trasferimento, senza alcuna variazione delle condizioni contrattuali in essere e senza alcun costo o attività necessaria da parte dei clienti.

A tutti i clienti di Eviva coinvolti sarà comunque inviata un’apposita comunicazione contenente maggiori dettagli e tutti i riferimenti del nuovo fornitore SG Energia.

SG Energia informa che il proprio servizio clienti è contattabile al Numero verde 800 699 961 e all’indirizzo e-mail servizioclienti@sgenergia.it, ed è a disposizione di tutti i clienti di Eviva per fornire chiarimenti e assistenza in merito alle singole posizioni contrattuali.

Scarica comunicato ufficiale

 


Comunicazione importante relativa alle forniture di Energia Elettrica

 

Gentile Cliente,

a seguito della messa in liquidazione di Eviva Spa (di seguito Eviva), deliberata dall’Assemblea straordinaria dei soci in data 12 Novembre 2018, vi sono stati inevitabilmente dei cambiamenti nella normale gestione operativa dei contratti di fornitura. Con questa comunicazione vogliamo aiutarti a comprendere cosa è successo per cercare di ridurre i disagi al minimo.

 

La tua fornitura di Energia Elettrica

n base alla normativa vigente, Eviva è stata costretta ad interrompere tutte le forniture di Energia Elettrica in un periodo compreso fra il 13 Dicembre 2018 (per i clienti il cui POD inizia con IT001E) ed il 18 Dicembre 2018 (per tutti gli altri). I clienti che nel frattempo non hanno sottoscritto un contratto con un altro fornitore sono stati trasferiti al servizio di MaggiorTutela (operato dalla società Servizio Elettrico Nazionale) oppure al servizio di Salvaguardia (operato da Enel Energia o da Hera Comm su base territoriale).

Anche chi ha sottoscritto un accordo con un altro fornitore sul mercato libero potrebbe essere transitato per un breve periodo dai servizi di Maggior Tutela o Salvaguardia, a seconda delle tempistiche con cui si è verificato il passaggio al nuovo fornitore. Ti suggeriamo di verificare le comunicazioni che avrai ricevuto dai vari soggetti coinvolti, prestando attenzione alle date indicate, così da effettuare i pagamenti per le forniture in modo corretto.

 

diagramma

 

Il pagamento delle fatture di Eviva SpA

La messa in liquidazione di Eviva ci ha precluso l’utilizzo dei sistemi di addebito automatico in conto corrente (SDD, prima noto come RID) a partire dal mese di Novembre 2018. Pertanto, le fatture emesse nel mese di Novembre che riportavano questo tipo di modalità di pagamento potrebbero risultare insolute. Le fatture emesse da Dicembre in poi presentavano invece come opzione predefinita il pagamento con bonifico bancario sul C/C Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza IT67V0623001627000045316293

Ti invitiamo a verificare nell’area clienti del nostro sito internet o con il servizio clienti telefonico (800.900.282 e 0223347347 per i clienti domestici – 800.900.717 per clienti business) lo status dei tuoi pagamenti e a saldare eventuali fatture ancora aperte con le modalità indicate di seguito così da evitare possibili solleciti:

 

  • BONIFICO sul CC IT67V0623001627000045316293 - Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza -  Via Armorari 4, 20123 - MILANO – (ricorda di indicare nella causale il codice cliente ed il numero di fattura)
  • BONIFICO O BOLLETTINO sul C/C POSTALE 63590632 – (ricorda di indicare nella causale il codice cliente ed il numero di fattura)
  • CARTA DI CREDITO (Per gli utenti registrati all’area clienti o contattando il nostro call center)

Ti ringraziamo per la fiducia che ci hai dato nel corso di questi anni e scusandoci per i disagi che la messa in liquidazione ti ha creato restiamo a disposizione per darti il miglior supporto possibile e concludere serenamente la tua esperienza con Eviva.

 

EVIVA SPA in liquidazione